Le migliori applicazioni Android per ascoltare la musica in streaming

L’avvento degli smartphone ha senz’altro rivoluzionato il modo di interagire con le risorse, passando da un profilo di utilizzo locale ad uno online, soprattutto per quanto riguarda l’accesso ai contenuti multimediali. Particolare importanza, in questo frangente, è rivestita dalla possibilità di poter fruire di sistemi facilmente accessibili e completi per lo streaming audio-video in ambiente Android.

In questa breve guida, quindi, prenderemo in esame le migliori app Android per ascoltare musica online. Non serve andare sul Play Store per cercare l’app che fa al caso tuo. Consulta semplicemente queste linee guida.

Spotify Android

Un servizio di streaming musicale che non necessiterebbe nemmeno di presentazioni. Utilizzato al momento da oltre 50 milioni di utenti, si pone quale punto di riferimento per l’ascolto musicale in rete. Vanta un ampio database di contenuti sempre aggiornati e possibilità di personalizzazione ai limiti dell’immaginabile. Come per molte altre applicazioni analoghe, è prevista sia una versione Free (gratuita, con annessi annunci pubblicitari in-app e limitazioni alle funzioni), sia una versione in abbonamento che, al costo di €9.99 al mese, elimina ogni possibile limitazione ed ogni annuncio pubblicitario. Un altro vantaggio? Il sistema è multi-piattaforma. Ampio spazio, quindi, all’accesso mobile, ma anche da PC e all’interno delle automobili con sistema infotainment integrato.

Spotify Music
Spotify Music
Developer: Spotify Ltd.
Price: Free+

Google Play Music Android

Di default in dotazione agli smartphone ed ai tablet con sistema operativo Android, il software di Mountain View garantisce l’utilizzo di un cloud service che consente di caricare fino a 50.000 brani. Oltretutto, la piattaforma garantisce la creazione di playlist e le funzionalità on-demand. Anche in questo caso, abbiamo la versione Free e quella a pagamento, anch’essa al costo di €9,99 al mese.

Google Play Music
Google Play Music
Developer: Google Inc.
Price: Free

Deezer Android

Meno conosciuta delle precedenti, ma senz’altro non meno apprezzata, Deezer accoglie ad oggi oltre 3 milioni di utenti, ed offre funzionalità davvero interessanti che si accompagnano ad una libreria brani da oltre 40 milioni di canzoni. Ampio spazio viene conferito alla personalizzazione e, quindi, alla realizzazione di playlist personali. I piani di pagamento variano da un minimo di €9.99 a €14.99 al mese, e si accompagnano ad una versione Free che contempla l’uso delle pubblicità.

Deezer Music
Deezer Music
Developer: Deezer Mobile
Price: Free+

SoundCloud Android

Una piattaforma indirizzata fondamentalmente ai musicisti. Il contesto, in questo caso, è leggermente differente dai precedenti. Di fatto, grazie a SoundCloud , saremo in grado di fare l’upload dei nostri brani personali. Una piattaforma ampiamente utilizzata dalle etichette discografiche indipendenti. Utile per farsi conoscere ed apprezzare dal pubblico di audiofili della rete. Anche qui abbiamo la fruizione on-demand e la possibilità di creare le nostre playlist personalizzate. Versione Free, con pubblicità, ed a pagamento al costo di €9.99 al mese senza limitazioni.

SoundCloud - musica e audio
SoundCloud - musica e audio
Developer: SoundCloud
Price: Free

A nostro avviso, sono queste le 4 migliori applicazioni Android per ascoltare musica su smartphone, tablet e, dove previste, sulle altre piattaforme mobile e non. Hai qualche consiglio per noi? Utilizzi una di queste app? Come ti trovi? A te tutti i commenti.

LEGGI ANCHE: Cosa cerchi in uno smartphone? Partecipa al nuovo sondaggio

Precedente Cosa cerchi in uno smartphone? Partecipa al nuovo sondaggio Successivo Recensione Samsung Galaxy S8, Galaxy S8+ Plus e Samsung DeX Station